unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

Bientina | Buti | Calcinaia | Capannoli | Casciana Terme Lari | Fauglia | Palaia | Pontedera


Username:[]
Password:[]
[]

CORONAVIRUS. Ordinanza del Presidente R.T. n.40 del 22.04.2020. Specifiche sui Cantieri

23-04-2020   

Consulta in allegato l’ Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 40 del 22 Aprile 2020  COVID-- Disposizioni per la tutela della salute degli operatori nei cantieri temporanei o mobili sia pubblici che privati”, valida fino al 3 maggio e, comunque, fino alla vigenza delle misure adottate dal Presidente del Consiglio dei Ministri ai sensi dell’articolo 1, comma 2, dello stesso decreto legge

Tale provvedimento, pubblicato sul BUR del 23 aprile 2020, sez. III, dispone le misure di contenimento per la tutela della salute degli operatori nei cantieri temporanei o mobili sia pubblici che privati e approva le disposizioni per la tutela della salute degli operatori nei cantieri temporanei o mobili sia pubblici che privati, riportate nell’ Allegato 1 della stessa ordinanza

 ATTENZIONE

I cantieri in corso devono adeguarsi alle disposizioni dell’ordinanza entro sette giorni dalla pubblicazione della stessa

I cantieri sospesi e i cantieri la cui consegna dei lavori avverrà durante lo stato di emergenza si adeguano alle presenti disposizioni prima dell’apertura al momento in cui sarà consentita la ripresa della relativa attività

 Di seguito sommariamente il dispositivo :

 - Il datore di lavoro dovrà garantire spazi e informazioni ai dipendenti e collaboratori dell’impresa che intendano volontariamente sottoporsi allo screening sierologico, secondo le modalità definite dalle specifiche Ordinanze del Presidente della Giunta della Regione Toscana. Gestione degli spazi e delle procedure di lavoro

 -è obbligatorio l'uso della mascherina negli ambienti di lavoro pubblici e privati:

a) in spazi chiusi in presenza di più persone;

b) in spazi aperti quando, in presenza di più persone, non è garantito il mantenimento

della distanza interpersonale;

 -per lo spostamento dal proprio domicilio al posto di lavoro e viceversa, sui mezzi pubblici è fatto obbligo di usare la mascherina ed è raccomandato l’uso di guanti protettivi monouso o la pulizia/sanificazione delle mani prima e dopo l’utilizzo degli stessi. Ove possibile, è consigliato anche l’uso dei mezzi della mobilità sostenibile individuale o di coppia (bicicletta e mezzi elettrici). Nel caso dell’auto privata con due persone si raccomanda l’utilizzo della mascherina.

 -la distanza di sicurezza interpersonale nei luoghi di lavoro è di norma determinata in 1,8 metri, salvo le specificazioni indicate in Allegato 1 della stessa ordinanza

Allegato Ordinanza_del_Presidente_n.40_del_22-04-2020 (92,40 KB)
Allegato Ordinanza_del_Presidente_n.40_del_22-04-2020-Allegato-A (108,80 KB)

Tags: -