unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

Bientina | Buti | Calcinaia | Capannoli | Casciana Terme Lari | Fauglia | Palaia | Pontedera

Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione impianto uso pubblico. Modifiche soggette ad autorizzazione.

Individuazione contrai/espandi

Sono soggette ad autorizzazione le seguenti modifiche:
a) aggiunta di altri carburanti in impianti esistenti;
b) la ristrutturazione totale di un impianto sulla stessa area , da intendersi come il completo rifacimento dell'impianto, considtente nella totale sostituzione o nel riposizionamento di tutte le attrezzature petrolifere, effettuato anche in momenti successivi nell'arco di tre anni.
Gli impianti carburanti sottoposti a ristrutturazione totale hanno l'obbligo di dotarsi di gas naturale, in forma gassosa o liquida, anche in esclusiva modalità self-service e di infrastrutture di ricarica elettrica di potenza elevata almeno veloce  di cui all'art.2 comma 1 lett. e) numero 1) del D.Lgs. 257/2016, salvo la sussistenza delle cause di impossibilità tecnica di cui all'art.61 comma 2 o della presenza di accessi e spazi insufficienti per motivi di sicurezza ai sensi della normativa antincendio, eslusivamente per gli impianti già autorizzati al 14 gennaio 2017, data di entrata in vigore del D.Lgs 257/2016.
Le parti modificate per le quali è richiesta l'autorizzazione non possono essere posti in esercizio prima dell'effettuazione del collaudo effettuato da un professionista abilitato ai sensi dell'articolo 10 del D.P.R. 160/2010.

Requisiti contrai/espandi

1. Requisiti oggettivi

-requisiti oggettivi previsti dalla L.R. 62/2018 (artt.61 e seg.); 

 
2. Requisiti soggettivi  
Essere gestori dell'esercizio

Riferimenti normativi:

Requisiti oggettivi

Cosa serve contrai/espandi

Come si avvia l'attività : Domanda di autorizzazione per modifiche soggette ad autorizzazione

  • Modalità di presentazione della pratica:  le pratiche SUAP possonno essere presentate solo attraverso la piattaforma telematica SU@PWEB. 
  • Documentazione da presentare

Per l'autorizzazione di modifiche soggette ad autorizzazione occorre presentare la richiesta di autorizzazione amministrativa con i seguenti allegati:

 

1.Planimetria dell’impianto 1:100 (la planimetria deve descrivere lo stato attuale e lo stato modificato dell’impianto);

 2. Relazione tecnica descrittiva delle modifiche apportate;

 

 

3.copia fotostatica di documento di riconoscimento in corso di validità;

 

 

  • Quando si può iniziare l'attività con le modifiche apportate: solo dopo l'esito favorevole di collaudo.
  • Tempi previsti per la conclusione del procedimento: - 90 giorni dalla data della ricevuta di avvenuta consegna. -

Quanto e come si deve pagare

  • Marche da bollo: 0.0 euro
  • Contributi/Oneri: 0.0 euro
  • Diritti di istruttoria SUAP: 

Quanto e come si deve pagare

  • Marche da bollo: 0.0 euro
  • Contributi/Oneri: 0.0 euro
  • Diritti di istruttoria SUAP: 0,00 euro
Allegato Distribuzione carburanti, Inizio attività-modifiche soggette ad autorizzazione (57,79 KB)
Allegato Comunicazione MISE sui prezzi del carburante (148,86 KB)