unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

Bientina | Buti | Calcinaia | Capannoli | Casciana Terme Lari | Fauglia | Palaia | Pontedera


Username:[]
Password:[]
[]

Valdera Musei

La rete museale della Valdera ha una connotazione territoriale ben precisa, interessando i Comuni dell'omonimo comprensorio, nella provincia di Pisa (Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Palaia e Pontedera).

 
La tipologia delle istituzioni e delle strutture museali messe in rete è caratterizzata da una forte eterogeneità tipologica, presentando musei archeologici, musei di arte contemporanea, un museo aziendale, musei legati alle attività locali ovvero della civiltà contadina, della cultura ceramista ed infine anche un vero e proprio Castello.

La Rete nasce nel 2000 come sviluppo e ampliamento del progetto «Percorsi archeologici della Valdera» che prese le mosse nel 1996, grazie alla collaborazione tra Amministrazioni locali, Università di Pisa e la Soprintendenza ai beni archeologici della Toscana. Questo primo progetto prevedeva la realizzazione di itinerari dedicati all'archeologia nel comprensorio della Valdera, attraverso scavi e ricognizioni topografiche mirati allo studio del popolamento antico. In questo contesto furono prodotti itinerari, mostre, pubblicazioni, attività didattiche e fu realizzato un «polo museale comune» del comprensorio, ubicato a Capannoli e denominato «Centro di documentazione archeologica».

La Rete così come si presenta oggi si è invece avviata nel 2000, tramite un protocollo d'intesa tra i Comuni interessati; successivamente − nel 2006 − i Comuni hanno realizzato la gestione associata per i servizi culturali, istituendo un ufficio unico di riferimento per i musei e le aree archeologiche presso il Comune di Pontedera, già ente capofila della Rete dal momento della sua istituzione.

Nel 2016 il sito internet della Rete è stato integralmente ristrutturato, quale una delle azioni di coordinamento sostenute a livello regionale nell'ambito del Progetto Musei di Qualità.

Appartengono alla rete le seguenti strutture:
Museo della Storia antica del territorio “V. Bernardi” - Bientina
Museo della Ceramica “Lodovico Coccapani” - Calcinaia
Musei di Villa Baciocchi: Museo Zoologico, Museo Archeologico
Castello dei Vicari – Lari (Casciana Terme-Lari)
Museo della civiltà contadina e casa-museo Vaccà Berlinghieri di Montefoscoli - Palaia
Museo del lavoro e della civlità rurale di San Gervasio – Palaia
Museo Piaggio - Pontedera
Centrum Sete Sóis Sete Luas - Pontedera
Museo Giorgio Kienerk - Fauglia
Ecomuseo dell’alabastro - Santa Luce

Obiettivo: offrire una maggiore visibilità alle strutture museali già presenti o di nuova costituzione nel comprensorio della Valdera.
Promuovere in maniera coordinata le risorse del territorio anche nell’ottica di un maggiore sviluppo turistico dell’area.